Come conservare l'olio di oliva

Conservare l'olio di oliva in modo adeguato richiede alcune accortezze.

L'olio non migliora con l'invecchiamento ma in ottime condizioni dura a lungo.

-Scegliete e conservatelo sempre in una bottiglia di vetro scuro al riparo dalla luce e dall'aria, non si ossiderà e non si deteriorierà

-Riponetelo in luoghi freschi e asciutti, lontano da fonti di calore, in ambienti con escursioni termiche non eccessive( la temperatura ideale è tra i 14° e i 18°C ). In questa situazione ottimale la qualità del prodotto resta integra.

-Con le basse temperature l'olio può congelare, per cui, prima di consumarlo occorre riportare il recipiente a temperatura ambiente per alcuni minuti e smuoverlo ripetutamente, per agevolare il ritorno del prodotto alla stato fluido. 

-È sempre consigliabile consumare l'olio extravergine di oliva nella stessa annata di produzione: In generale, però si considera che il prodotto può essere consumato fino a 20 mesi dalla spremitura.

-La bottiglia di olio aperta va consumata entro e non oltre i 6 mesi dalla sua apertura.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione