Politica per la Qualità e Ambiente

La strategia della Frantoio Oleario F.lli Pace s.r.l. si prefigge di consolidare migliorare la sua presenza sul mercato così da garantire prospettive di lungo termine all’azienda ed al suo personale e garanzia di elevati standard qualitativi al suo mercato di riferimento nel pieno rispetto delle leggi e di regolamenti relativi alla gestione della qualità per lo Sviluppo, produzione a freddo e confezionamento di olio extravergine di oliva. Sviluppo, produzione e confezionamento di oli di oliva”, alla salvaguardia dell’Ambiente, per eliminare o minimizzare i rischi aziendali interni ed esterni.

La qualità dei modelli organizzativi adottati e dei processi sviluppati ai fini dell’erogazione dei servizi rappresenta un punto essenziale di tale strategia.

E’ perciò politica della Frantoio Oleario F.lli Pace s.r.l. fornire servizi che soddisfino pienamente le esigenze dei clienti, non incidano sull’Ambiente, non procurino danni alle persone.

Nell’ambito di questa strategia la Frantoio Oleario F.lli Pace s.r.l. ha stabilito di adottare ed applicare un sistema di gestione aziendale, prevedendo l’introduzione di procedure scritte per la conduzione dei propri processi strategici aziendali.

È obiettivo dell’azienda, certificare tale sistema di gestione integrato, conformemente a quanto stabilito dalle varie normative di riferimento:

  • UNI EN ISO 9001:2015 per la qualità;

  • UNI EN ISO 14001:2015 per l’ambiente;

Per ottenere ciò l’azienda è impegnata:

  1. a sviluppare un’azione continua di miglioramento dei servizi e dei processi aziendali, ove tecnicamente e economicamente possibile, mirata alla soddisfazione del cliente, alla sicurezza del personale, agli effetti ambientali ed all’ottimizzazione dei costi;

  2. ad aumentare la consapevolezza del personale sulla necessità di rispettare le esigenze della committenza quale condizione per la crescita dell’azienda; a tal fine la formazione continua e l’informazione sui percorsi dell’azienda saranno considerati strategici sia quale comunicazione con i dipendenti, sia come strumento di aggiornamento e coinvolgimento;

  3. ad offrire alle maestranze la disponibilità dei mezzi necessari;

  4. a rispettare e soddisfare i requisiti di leggi, regolamenti, codici di comportamento sottoscritti, politiche societarie, codici di buone prassi operative riguardanti i servizi forniti e gli aspetti ambientali dell’attività;

  5. ad adottare i processi tecnologici che offrono i migliori impatti ambientali in termini tecnici ed economici;

  6. a valutare e tenere sotto controllo gli effetti ambientali derivanti dai prodotti e dalle attività produttive, e adottare procedure di gestione tali da garantire che impianti e processi offrano la maggiore protezione dell'ambiente;

  7. a fare attività di formazione a tutti i dipendenti per incoraggiare ogni iniziativa atta alla protezione dell'ambiente ed alle tematiche relative la responsabilità sociale;

  8. ad assicurare sempre un ambiente di lavoro sicuro e salubre;

  9. ad informare e sensibilizzare sui rischi aziendali e in materia di sicurezza tutti i lavoratori; la FORMAZIONE degli stessi sia effettuata ed aggiornata con specifico riferimento alla mansione svolta;

  10. ad assicurare che l’impiego delle macchine, degli impianti e delle attrezzature; i luoghi di lavoro, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano realizzati in modo da salvaguardare la SALUTE dei lavoratori, i terzi e la comunità in cui l’azienda opera;

  11. a promuovere la COOPERAZIONE tra le varie risorse aziendali, la COLLABORAZIONE con le organizzazioni imprenditoriali e con Enti esterni preposti;

  12. ad ampliare il mercato potenziale d’interesse per l’Azienda, in quanto lo sviluppo e la certificazione di sistemi e gestione dei processi aziendali, consente di superare barriere all’ingresso in mercati/settori/business con aumento delle quote di mercato;

  13. ad aumentare la consapevolezza del Mercato servito e potenziale miglioramento della reputazione dell’azienda e rimozione di barriere commerciali attraverso un processo di comunicazione dei risultati e traguardi di management raggiunti con lo sviluppo e la certificazione del proprio Sistema di Gestione Aziendale.

Ogni anno, la Direzione formula obiettivi di miglioramento continuo delle prestazioni per la gestione della qualità, ambiente e salute e sicurezza sul posto di lavoro.

Gli obiettivi ambientali, in accordo al progresso scientifico e tecnologico, si applicheranno secondo logiche di mercato, a tutte le attività, le produzioni, i processi, i prodotti e le materie prime.

La direzione aziendale assicura che la Politica è stata comunicata a tutto il personale diretto ed alle risorse esterne coinvolte in processi aziendali, ed è disponibile a fornirla a tutti coloro che, all’interno od all’esterno dell’azienda ne faranno richiesta.

Il Vertice aziendale è responsabile affinché tale politica venga compresa e sostenuta da tutto il personale dell’azienda al quale sarà somministrato adeguato addestramento.

I responsabili di ciascun reparto o funzione aziendale devono assicurare che la Politica per la Qualità/Ambiente, sia compresa ed attuata da tutto il personale nello svolgimento delle proprie attività.

23/08/2017

Canio e Rocco Pace