Cerfificazione Ambientale UNI EN ISO 14001

Il nostro frantoio ha conseguito la Certificazione Ambientale oltre 10 anni fa, diventando cosi una delle prime aziende del settore agroalimentare in Italia ad ottenere questa importante certificazione.

Importante perché ci permette di tenere sotto controllo e di diminuire l'impatto che l'attività che svolgiamo ha sull'ambiente dove operiamo. In questi anni abbiamo sempre migliorato i nostri processi per:

  • Prevenire il verificarsi di incidenti ambientali;

  • Diminuire i consumi energetici;

  • Aumentare i rifiuti differenziati a scapito di quelli indifferenziati.


Smaltire l’olio di oliva quando diventa rifiuto

L'olio cotto o fritto diventa un rifiuto inquinante e quindi raccolto per essere riutilizzato. Anche l'olio crudo non consumato, scaduto o rimanente dalle conserve alimentari diventa rifiuto. Buttarlo nel lavandino o comunque nelle fognature provoca l'intasamento delle reti fognarie, l'inquinamento delle falde acquifere e delle acque superficiali.

Ci sono su tutto il territorio nazionale diversi consorzi che si occupano del recupero degli oli alimentari usati (o esausti), tutte le attività di ristorazione hanno l’obbligo di stringere un accordo con un’azienda autorizzata alla raccolta dell’olio usato per favorirne il recupero.

Le famiglie, invece, possono conservare gli oli alimentari in un contenitore (se ne trovano diversi in commercio) ed intraprendere una delle seguenti strade:

  • Verificare se nelle vicinanze sono presenti isole ecologiche o centri autorizzati alla raccolta;

  • Richiedere informazioni al proprio comune sulla modalità di smaltimento praticata;

  • Rivolgersi ad un amico ristoratore e chiedergli di provvedere allo smaltimento;

Ad ogni modo va sottolineato quanto sia importante l’attività di recupero e riutilizzo dell’olio alimentare, che permette:

  • La produzione di energia;

  • La produzione di saponi e prodotti cosmetici;

  • La produzione di Biodiesel da utilizzare come carburante in sostituzione o insieme al diesel comunemente utilizzato;

Inoltre se avete degli animali, solo l’olio crudo, può essere utilizzato per condire i loro piatti, per l’Olio di Oliva fa bene anche a loro.


Come smaltire i nostri imballaggi

Oggi gli imballaggi dei prodotti che arrivano sulla tavola dei nostri clienti sono interamente riciclabili, di seguito le indicazioni per ciascun utilizzato:

Imballaggio

Materiale

Destinazione(1)

Bottiglia olio

Vetro

Raccolta Vetro

Tappo bottiglia

Alluminio

Raccolta Alluminio(2)

Salvagoccia bottiglia

Plastica

Raccolta Plastica

Lattina olio

Alluminio

Raccolta Alluminio(2)

Tappo lattina

Plastica

Raccolta Plastica

Vaso prodotti sott’olio

Vetro

Raccolta Vetro

Tappo prodotti sott’olio

Alluminio

Raccolta Alluminio(2)

Cartone per trasporto

Carta

Raccolta Carta

Polistirolo per trasporto

EPS

Raccolta Plastica

(1)Ricordiamoci sempre sciacquare i contenitori prima dello smaltimento (ad eccezione del Cartone e del Polistirolo)

(2)In alcuni comuni l'alluminio viene raccolto unitamente alla Plastica